ANCHE A SETTEMBRE APPUNTAMENTI CON IL BAZZINI

L'estate volge al termine, ma non gli appuntamenti con la musica del Bazzini Consort. Si ricomincia giovedì 12 settembre, alle 21 con ingresso libero. Nella splendida cornice del Castello Scaligero di Sirmione, recentemente ristrutturato, per il «Grande in provincia» l'Ensemble del Bazzini Consort suonerà le più famose arie d'opera accompagnando i solisti Sarah Tisba, soprano, e Domenico Menini, tenore. Come sempre a dirigere sarà il nostro direttore artistico, Aram Khacheh. Sabato 21 l'appuntamento è poi in piazza Vittoria per il secondo incontro che Brescia Mobilità dedicata al Bike Festival. Il nostro Ensemble di Fiati punteggerà la chiacchierata, condotta da Lisa Cesco, con Orazio Zanetti, direttore dell'Unità Operativa Alzheimer – Centro per la memoria, IRCCS Centro San Giovanni di Dio Fatebenefratelli di Brescia. Titolo dell'incontro, a partire dalle 17, è «Mettiamo la testa a posto - Suggerimenti per tenere in forma il cervello (e prevenire i danni)». Sempre lo stesso giorno, ma un po' più tardi, dalle 19 alle 20, per la «Giornata europea del patrimonio 2019», sarà il Quartetto di Fiati ad esibirsi nelle sale di Palazzo Martinengo, in via Musei, 32 a Brescia. Il giorno seguente, domenica 22, di scena ancora l'opera lirica. Per l'ultimo incontro de «Il Grande in provincia», nei giardini del Municipio di Cologne, il nostro Ensemble, diretto da Aram Khacheh, accompagnerà Anna Bordignon, soprano, e Yuma Shimizu, baritono. Si inizia alle 21 come sempre con ingresso libero.