21 SETTEMBRE: A PALAZZO MARTINENGO CESARESCO PER LA GIORNATA DEL PATRIMONIO

Sabato ricco di appuntamenti per i musicisti del Bazzini Consort. Dopo l'incontro del pomeriggio in piazza della Vittoria, nuova esibizione a Palazzo Martinengo Cesaresco, in via Musei, 30 a Brescia dell'Ensemble di fiati. I giovani musicisti, tra le 19 e le 20.30, accompagneranno le celebrazioni per la "Giornata europea del patrimonio" ad esibirsi Serena Zanetti al flauto, Francesco Tocci all'oboe, Stefano Rivetta al clarinetto e Francesco Muratori al fagotto. Come ogni anno a settembre si celebrano, infatti, le Giornate Europee del Patrimonio Culturale, un’iniziativa congiunta del Consiglio d’Europa e della Commissione europea. Le Giornate sono progettate per aiutare a scoprire una vasta gamma di risorse culturali attraverso una serie di eventi tematici per pubblicizzare storie e luoghi meno noti che hanno contribuito a plasmare la cultura e il patrimonio dell’Europa. L’obiettivo è quello di approfondire la comprensione del passato comune dell’Europa, valorizzare i valori tradizionali e promuovere nuove iniziative di educazione al patrimonio e di conservazione. Quest’anno sarà “Arte e intrattenimento” il tema celebrato durante la due giorni in cui si svolgeranno un insieme di eventi culturali in tutta Europa che risulta essere tra i più partecipativi dai cittadini europei. Oltre alle belle musiche in programma sarà possibile godere del percorso di gusto e olfatto tra sapori e essenze con l'installazione della "Fontana di Nettuno" e della deegustazioni di prodotti tipici e dell'aperitivo insieme a Questione di Gusto.