20 e 21 FEBBRAIO: HISTOIRE DU SOLDAT A SAN GIOVANNI

Giovedì 20 e venerdì 21 febbraio, alle 21, va in scena al Teatro Chiostro San Giovanni (Contrada San Giovanni, 12 a Brescia) «Histoire du Soldat», musiche di Igor Stravinskij, libretto di Charles-Ferdinand Ramuz, adattamento in italiano di Ettore Oldi e Antonio Panice. Ad esibirsi l'Ensemble del Bazzini Consort, diretto da Aram Khacheh, con Stefano Rivetta, clarinetto, Francesco Albertini, fagotto, Dario Tarozzo, tromba, Antonio Mascherpa, trombone, Filippo Pelucchi, percussioni, Leonardo Ricci, violino, Nicola Ziliani, contrabbasso, insieme a Ettore Oldi, attore, Antonio Panice, attore, e Valentina Pennacchio, danzatrice. Il soldato Joseph, tornando dalla guerra, incontra sul suo cammino uno sconosciuto. Questi propone uno scambio: il violino del soldato per un libro capace di far diventare ricchi. Joseph accetta. Comincerà così un percorso tormentato che lo porterà a perdere tutti i suoi affetti, a mettere a rischio la propria vita e perfino a combattere per conquistare una nuova vita e una nuova identità. Lo spettacolo è inserito nel Circuito contemporaneo 2019-2020. Il biglietto unico è di 8 euro e per informazioni si può chiamare il 333.2535576, scrivere a compagniachronos3@gmail.com o visitare il sito www.chronos3.it.