24 AGOSTO: GIOVANNI GNOCCHI AL MOCA PER 'CLASSICA MA NON TROPPO'

Quarto appuntamento per la stagione estiva del Bazzini Consort. Di scena il grande violoncello di Giovanni Gnocchi, l'orchestra del Bazzini Consort e il direttore Aram Khacheh. "Classica, ma non troppo" il titolo del concerto che si terrà nel cortile del Mo.Ca (via Moretto 78). Un appuntamento davvero originale, che propone alcuni capolavori della musica classica del '900, all'insegna della contaminazione fra generi. Non mancheranno Tango, Rock, Jazz e Ragtime in un'esplosione di vitalità musicale e virtuosismo strumentale. Sold out i posti disponibili, chi volesse ancora prenotare può farlo (bazziniconsort.eventbrite.com), ma solo in lista d'attesa. Chi, al contrario,avesse già riservato il proprio posto, ma non potesse partecipare è pregato di comunicarlo (info@bazziniconsort.it) o di annullare la prenotazione per permettere a qualcun altro di poter assistere al concerto. In ogni caso le prenotazioni saranno mantenute fino alle 20.45, dopo di che l'ingresso sarà libero fino a esaurimento dei posti disponibili. In caso di maltempo il concerto di terrà all'Auditorium San Barnaba, in questo caso i posti disponibili sono 90, la precedenza sarà stabilita in base all'ordine di prenotazione.