2 FEBBRAIO: OPERISTI ALLA CASCINA DEL PARCO

Secondo appuntamento alla Cascina del Parco Gallo per «Camera con vista. Operisti in salotto». Dopo il successo dell'esordio dedicato a famose arie d'opera di Rossini, questa volta è il turno di Mozart. Ad esibirsi ancora una volta i giovani musicisti del Bazzini Consort, con Fulvio Capra, al clarinetto, accompagnato dal quartetto d'archi composto da: Silvia Muscarà e Francesca Piazza al violino, Lorenzo Boninsegna alla viola e Federico Bianchetti al violoncello. Del celebre compositore e genio musicale, vissuto dal 1756 al 1791, verranno eseguiti: il Divertimento per archi n. 2 in Si bemolle maggiore, K1 137 (K6 125b), in tre movimenti: andante, allegro di molto e allegro assai; il Divertimento per archi n. 3 in Fa maggiore, K1 138 (K6 125c), anche questo in tre movimenti: allegro, andante e presto, e il Quintetto in La maggiore per clarinetto, K. 581 "Stadler", quattro i movimenti: allegro, larghetto, minuetto e trio e allegretto con variazioni. Come sempre l'ingresso è libero, un'occasione per ascoltare buona musica e per rinnovare, o farlo per la prima volta, l'iscrizione al Bazzini Consort.