26 MAGGIO: LA FRANCIA VOLA SULLE NOTE
DI FLAUTO E ARPA DEL BAZZINI

Fauré, Damase, Ibert, Bizet, Mouquet e Debussy saranno i protagonisti del concerto per flauto ed arpa di scena sabato 26 maggio nel Coro monastico della chiesa di Sant’Afra in Sant’Eufemia, in corso Magenta, 68 a Brescia. Ad esibirsi sarà il duo del Bazzini Consort con Chiara Picchi al flauto e Tatiana Alquati all’arpa, che eseguirà la “Sicilienne” di Gabriel Fauré, la “Pavane en cinq temps” di Jean-Michel Damase, due “Entr’acte” uno di Georges Bizet l’altro di Jacques Ibert, “La flute de Pan” di Jules Mouquet e il primo e secondo movimento della “Reverie” di Claude Debussy. L’appuntamento è alle 19.00, la durata del concerto è di un’ora e prima dell’inizio il parroco Don Faustino Guerini curerà una breve presentazione storico-artistica della chiesa. Per chi lo desiderasse ci sarà la possibilità di assistere all’esecuzione seduti su di uno dei 60 storici scranni del Coro, in questo caso, ma non solo, vi consigliamo di prenotare scrivendo a: info@bazziniconsort.it.